Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Assovela – Il Programma 2007

L’anno 2007 si apre per l’associazione velicobarche a vela storiche culturale “Asso vel’a tarchia” con la concessione di uno specchio acqueo per l’ormeggio delle numerose imbarcazioni storiche, in dotazione, che continueranno a fare da cornice ad uno dei posti del litorale sorrentino più scenografici (costone di falesia tufacea con arbusti della tipica macchia mediterranea) e più importanti (ruderi della villa romana di Agrippa Postumo), patrimonio collettivo dell’intera penisola, visitabile da tutti i cittadini e turisti, nel rispetto dell’ambiente e delle proprie storiche radici. Stabilita la base nautica, il programma previsto per l’anno 2007 sarà ricco di eventi culturali e manifestazioni veliche grazie all’incessante attivita di tutti i soci, ricchi di entusiasmo e passione: – aprile, proiezione di un documentario su Marco Vipsanio Agrippa vincitore nel 31 a.c. della battaglia di Azio, e sulla villa imperiale di Sorrento dove visse con il figlio Agrippa Postumo, avvenimento impreziosito dalla partecipazione delle autorità locali e della Soprintendenza Archeologica delle Province di Napoli e Caserta che tanto ha fatto per la conservazione del luogo; – maggio, partecipazione del “Santa Rosa“, il pluripremiato gozzo a vela latina, e di altre imbarcazione storiche, alla Regata Internazionale delle “Voiles latines a Saint Tropez” dove lo storico della marina, il giornalista Giovanni Pannella ha preparato un lungo articolo sulla prestigiosa rivista “Chassè mareè” in cui le nostre barche hanno un posto d’onore per storicità, bellezza e velocità; – giugno, nuovi corsi di vela latina, alla luce dell’ampia partecipazione ottenuta l’anno passato, di ragazzi sorrentini e non; – luglio, VI Trofeo S.Anna, grazie all’appoggio del parroco del borgo marinaro di “Marina Grande” che con tanto affetto da anni mette a disposizione la sede parrocchiale per l’evento; – agosto, partecipazione alla regata storica di Stintino per l’assegnazione dell’ambito “Trofeo Presidente della Repubblica” già conquistato più volte da equipaggi della penisola; – settembre, l’ormai immancabile appuntamento con il “Trofeo Eduardo de Martino” giunto alla storica soglia del diciannovesimo anno, e di cui si è fatto menzione nel numero di ottobre di “Nautica” come “..il più importante evento dedicato alle barche d’epoca del Meridione… Nel corso degli anni il “De Martino” non ha mai perso il suo carattere di simpatica festa del mare…. Il segreto del successo di questa formula sta negli organizzatori, un gruppo di veri appassionati del mare che nel corso degli anni sono riusciti a mantenere l’impostazione originale, che privilegia la voglia di partecipare e di divertirsi rispetto all ‘agonismo puro e duro” – ottobre, partecipazione del gozzo “Santa Rosa “ al Campionato Italiano di vela latina (F.I.V.) che purtroppo l’anno scorso è stato annullato. La nostra filosofia è questa: legame con il territorio e conservazione delle tradizioni, dedizioni ai giovani che ci seguiranno e che ci fanno divertire da matti, pochi e costanti eventi che diventano patrimonio del luogo, niente eventi eclatanti che durano quanto una bolla di sapone, e lasciano il tempo che trovano, passione ed entusiasmo per avere le ali per sognare quando il tuo lavoro, che di certo non è questo, te lo consente. Il lusso di “pazziare” e…. la “fatica di fare soldi” ; queste cose le lasciamo ad altri….

Buon vento