Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

infiorataE’ in questa cittadina che ogni anno si svolge, nella domenica del Corpus Domini, l’Infiorata, vanto ed orgoglio degli artisti e cittadini santanellesi che, per la realizzazione di essa, si valgono delle rigigliose culture floreali del luogo. Le strade attraver­sate dalla Solenne Processione del Corpus Domini, vengono ricoperte da meravigliosi tap­peti floreali che, in pannelli di sorprendente perfezione arti­stica, riproducono opere d’arte famose, tappeti elaborati ed opere di pittori celebri. L’Infio­rata è un serto che degnamen­te corona la bella cittadina pe­ninsulare che, con generosa e allietante ospitalità, invita a go­dere le ricchezze della sua terra, particolarmente rinomata per i prodotti tipici locali ed in parti­colare gli agrumi e l’incanto dei suoi dintorni vari e pittoreschi. L’infiorata nata come sentimen­to di fede è diventata negli ul­timi anni, per mezzo della Confraternita del Monte dei Morti dei Santi Prisco ed Agnello, ente organizzatore. La manifestazione d’arte più suggestiva, nota in tutta la Campania e oltre… “l’Infiorata è gloria di fiori e di colori, che in poche ore pren­dono forma e suscitano grandi emozioni…. Tutta la strada è tapezzata di fiori. Si celebra a Sant’Agnello una delle più belle feste d’Italia, la festa dei fiori… Tutta la città pareva una gigan­tesca aiuola”.
E’ diventata per così dire una festa popolare stante la sua celebrità, che attrae numerosi ammiratori del gusto dei san­tanellesi nell’adornare i piani delle strade, i portoni con lavori di fiori d’ogni colore, disposti a disegno. La manifestazione vede impe­gnate centinaia di persone tra maestri infioratori, pittori, ar­tisti e tantissimi volontari che solo per il piacere dello stare insieme offrono la loro spon­tanea e volontaria partecipa­zione. Siamo sicuri che questa manifestazione vuole diventare sempre di più un momento di forte richiamo per turisti e residenti.