Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Pamela Prati
in visita a Sorrento prepara lo sbarco all’Isola dei Famosi
di Antonino Siniscalchi

Pamela Prati (foto di Salvatore Cioffi)Pamela Prati (foto di Salvatore Cioffi)Ha scelto la quiete della penisola sorrentina per preparare lo sbarco sull’Isola dei famosi perché si sente la «sirena di Surriento». Pamela Prati è la prima star del cast del reality show condotto da Simona Ventura, in onda dal prossimo mese di gennaio su Raidue. È grintosa e sorridente, la nuova sfida la esalta. «Qui mi sento a casa mia – spiega la soubrette sulla terrazza dell’hotel La Pace, in attesa di andare a Capri -. Qui ritrovo la forza per andare avanti ed essere più grintosa e positiva». Trascorre le sue giornate tra la beauty farm e la piscina dell’albergo, coccolata dalle premure dell’amico Nicola Giglio e da tutto lo staff. Prepara la nuova avventura. Ma come? «Mangiando tanto. Visto che non ingrasso, posso mangiare tutte le cose buone che ci sono qui, arricchendomi del calore e della genuinità della gente. Soprattutto dei miei migliori amici che sono qui a Sorrento». Scruta l’orizzonte sul golfo di Napoli e ricorda la sua Sardegna. Ma assicura che non sarà avvantaggiata, per lei che è nata su un’isola, approdare alla location del reality: «Li la situazione è estrema. Non a caso viene scelta un’isola che rispecchia l’idea del format “survivor”, sopravvivere, ispirato anche al famoso film con Tom Hanks, Cast Away. Se sbarchi, invece, nella mia Sardegna o a Capri hai tanti vantaggi. All’Isola dei famosi non è così, ma sicuramente questa esperienza mi arricchirà di tante cose e in tv si potrà vedere una Pamela diversa, come se la cava davanti alle difficoltà. Ecco su questo aspetto mi sento pronta: nella vita di difficoltà ne ho dovuto superare tante. Non è facile intraprendere e consolidare il mio lavoro con serietà, onestà e determinazione, come ho fatto io». Un’altra prova dopo l’esperienza del «Ristorante», il reality show in onda nel 2004 su Raiuno. «Li sono stata solo tre giorni. Qui sarà diverso: l’Isola dei famosi è il vero reality». Pamela Prati è stata la prima a firmare il contratto con il produttore Giorgio Gori: «Da quando è partita la prima edizione – osserva Pamela – volevano me. Alla fine, Giorgio Gori, dopo tanti anni di corteggiamento ce l’ha fatta. Io spero di non deluderlo». In attesa dell’Isola dei famosi, Pamela Prati si concentra sugli altri appuntamenti in agenda con cinema, fiction, teatro: «In questi giorni – aggiunge – sto leggendo dei copioni, ho incontrato attori e registi della zona. Ci sono tante cose che aspettano di concretizzarsi». Accetta anche di parlare del suo recente matrimonio segreto a Las Vegas con l’imprenditore argentino Daniel Sebastian Jabif: «Non volevo parlarne – aggiunge Pamela Prati -. Sono una donna molto riservata. Essendo anche un personaggio pubblico, la notizia è trapela. Di conseguenza non smentisco. Sono felice, una donna prima o poi unavolta deve farlo». Una volta? «Una volta – ribatte con un sorriso – speriamo. Presto il matrimonio sarà ufficializzato anche in Italia. Intanto, abbiamo fatto la prova in America, poi vediamo. A settembre, a Roma, faremo una grande festa con tutti gli amici che non l’hanno saputo e non ci sono stati. Vorremmo che fossero con noi per condividere la nostra gioia».