Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

articolo di Carmen Davolo

L’assessore Tonino Terminiello e Stefano Massa durante la cerimonia di premiazione del 2009Quello sorrentino sarà un dicembre tutto dedicato all’enogastronomia. Per gli studenti si rinnova il concorso “Un piatto d’autore”. Infatti sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la terza edizione del Concorso “Un piatto d’autore” che si terrà durante le Giornate Gastronomiche Sorrentine, di cui l’azienda Villa Massa è promotrice. La premiazione avverrà nella mattinata di sabato 4 dicembre, presso il Teatro Sala Syrene dell’Hilton Sorrento Palace, ingresso aperto a tutti con la possibilità di raggiungere la struttura grazie a delle navette da piazza S. Antonino. Il concorso “Un piatto d’autore” è stato ideato e organizzato: dall’Associazione “Amici di San Rocco” del Borgo di Maiano, Sant’Agnello, dalla Dieffe Comunicazione e dal CORIS (Consorzio ristoratori sorrentini). Il concorso è rivolto agli studenti di ambo i sessi, degli Istituti d’Arte, di nazionalità italiana o straniera. Al vincitore sarà riconosciuta una borsa di studio di Euro 1.000,00 offerta per metà dall’Azienda Villa Massa e l’altra dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Sorrento. I partecipanti potranno inviare gli elaborati di loro produzione che rappresentino o si ispirino al tema prescelto: “Il Vulcano”. Ogni candidato potrà presentare un solo lavoro e le opere andranno inviate al seguente indirizzo: unpiattodautore@villamassa.com L’email dovrà contenere la scheda di partecipazione, compilata in ogni sua parte. Il materiale va inoltrato entro e non oltre il 30 novembre. Saranno accettati solo disegni JPG o PDF preferibilmente con risoluzione di 300 dpi e tipo formato A4. Le dimensioni massime consentite per ogni opera è di 5Mb. I disegni saranno sottoposti a valutazione, insidacabile, da parte delle giuria formata da: Stefano Massa, imprenditore; Giuseppe Aversa, imprenditore; Marcello Aversa maestro ceramista; Carmen Davolo, giornalista. Il primo classificato sarà inoltre ospitato a Sorrento in occasione dell’evento “A teatro con i Protagonisti, premio Villa Massa” che si terrà il giorno 4 dicembre 2010, lle ore 10,30, presso l’ Hilton Sorrento Palace. Il disegno che verrà premiato sarà probabilmente trasferito, senza altro conferire all’autore, in un piatto di ceramica (30 cm diametro), che verrà prodotto in serie limitata l’anno successivo, in occasione dell’edizione 2011 delle Giornate Gastronomiche Sorrentine. Gli elaborati selezionati come finalisti andranno a formare una mostra temporanea. L’invito a presenziare alla cerimonia di premiazione, che avverrà alla presenza della giuria, volendo, è aperto a tutti i partecipanti. I partecipanti, in caso di vittoria, si impegnano ad essere presenti alla premiazione, in caso di impedimento è necessaria preventiva comunicazione scritta da inviare all’indirizzo precedente dato. La notizia del candidato vincitore del concorso sarà data a mezzo stampa.