Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

articolo di Ciriaco Maria Viggiano

Geoff Hurst, triplettista di Inghilterra-Germania 4-2 nella finale mondiale del 30 luglio 1966 a Wembley, ospite all’Hotel President

Sir Geoff HurstVacanze sorrentine per sir Geoff Hurst, il bomber della nazionale di calcio inglese campione del mondo nel 1966. Nell’intervista-dibattito organizzata dall’agenzia Thomson presso l’Hotel President, Hurst è stato intervistato dal giornalista sportivo inglese Graham Miller e dai vacanzieri ospiti dell’albergo. Non sono mancati i flash di fotografi e tifosi, che hanno letteralmente assediato Hurst per farsi immortalare al suo fianco. Immancabile anche il taglio della torta a forma di numero 10, realizzata dal noto pasticciere sorrentino Antonio Cafiero. Al termine della serata, il tour-operator Paolo Durante, vice-presidente della squadra di calcio del Sorrento, ha regalato ad Hurst la maglia rossonera numero 10: un modo per sottolineare, qualora ce ne fosse ancora bisogno, il profondo feeling che da sempre lega i turisti inglesi e la città costiera.

Geoff Hurst (a sinistra), in azione durante la finale mondiale del 30 luglio 1966Geoff Hurst (a sinistra), in azione durante la finale mondiale del 30 luglio 1966