Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

“Ciò Ciò” nelle scuole a parlare di Alimentazione e Riciclaggio

Cio’Cio’, l’azzurra busta di plastica, noto personaggio di Cecilia Coppola scrittrice sorrentina e presidente dell’Associazione Culturale Cypraea, incontra gli alunni di numerose scuole campane e pugliesi invitata dai Dirigenti Scolastici e dalle Istituzioni Regionali e Provinciali per un dibattito su “ Mangiamo con Cio’Cio’ e “” Cio’Cio’ investigatore della CIA” e“ Ricicliamo con Cio’Cio’”, dedicate da lei al mondo dell’infanzia. “ Sono molto orgogliosa – afferma Cecilia Coppola – di questo interesse verso il mio impegno ambientale che si allarga sempre di più nei plessi scolastici di numerose regioni d’Italia e incontrami con i ragazzi e usare l loro linguaggio semplice ed immediato mi ha fatto riflettere quanta responsabilità è posta nelle mani di noi adulti. Sono stata invitata a Pietralcina, Cusano Mutri, Moiano, Corato, Napoli, Benevento, Foggia, Bari e ho constatato che i dirigenti e i docenti di tante scuole come la Moscati, l’Alfieri, San Pio di Pietralcina, Giovanni XXIII, Bovio, Manzari Buonvino, San Giovanni Bosco, Parini, Giacomo Leopardi hanno saputo sensibilizzare e responsabilizzare gli alunni e al tema dell’alimentazione, della raccolta di rifiuti e del loro riciclaggio, del rispetto del territorio, in cui si vive, ahimè non sempre sponsorizzato o tutelato dagli Enti Amministrativi. I ragazzi amano sentirsi protagonisti della loro vita, se resi consapevoli e coinvolti ed educarli alla responsabilità è la sfida del nostro secolo in quanto sono dei fiumi che hanno bisogno di “argini” per costruire una vita, bella, utile, sana e forte”. Cio’Cio’, l’azzurra Busta di plastica che ama il mondo e vuole tutelarlo, è un personaggio che è nato dalla fantasia di Cecilia Coppola che porta avanti la sua campagna educazionale con coraggio e credibilità da più di un ventennio, diventando un esempio da imitare ormai per centinaia, per non dire migliaia di ragazzi che comprendono come il rispetto della natura garantisca anche un’alimentazione sana e tuteli la salute e il benessere di ogni essere umano. “ Cio’Cio’ desidera che ogni ragazzo al suo risveglio al mattino possa respirare a pieni polmoni aria pulita e sia orgoglioso di diventare parte attiva della “ salute” sul suo territorio”afferma Giuseppe Omodei funzionario dell’assessorato all’Istruzione della Regione Campania, rivelando la partecipazione degli alunni e la dinamica didattica del Corpo Docente. “L’iniziativa – si legge in una nota della Regione – svoltasi in precedenza presso altri istituti di Napoli e Benevento e provincia, rappresenta un valido aiuto per le conoscenze degli alunni ad aver rispetto per l’ambiente e ad avere la consapevolezza che l’aria pulita, la natura incontaminata ci aiuta a vivere meglio”.