Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Sirena d’oro 2011

Logo Sirena D’oroGli oli Dop nazionali e le tipicità dell’agroalimentare campano in vetrina a Sorrento dal 20 al 22 maggio. L’occasione è fornita dalla “Borsa alori del Territorio”, nell’ambito della nona edizione del Premio Sirena d’Oro: un appuntamento realizzato dal Comune di Sorrento, in collaborazione con Federdop Olio, e patrocinato dal ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, alla presidenza della commissione Agricoltura della Camera dei deputati, dall’assessorato all’Agricoltura della Regione Campania e dalla Provincia di Napoli. Nella tre giorni della manifestazione piazza Angelina Lauro spiterà stand per la mostra e la vendita di prodotti tipici della penisola sorrentina. Ad inaugurare la kermesse, la sera di venerdì 20 maggio, la premiazione delle aziende vincitrici della nona edizione del concorso nazionale riservato agli oli a denominazione protetta. Madrina dell’evento sarà Veronica Maya, che consegnerà le “sirene” e successivamente presenterà un yalk show con contributi di un panel di invitati sul tema “Prospettive del mercato delle Dop in Italia”. Nel programma della Borsa Valori del Territorio anche incontri delle aziende partecipanti con l’imprenditoria alberghiera e della ristorazione della penisola sorrentina, giochi di didattica e comunicazione rurale riservati agli alunni delle scuole di Sorrento, oltre a degustazioni degli oli dop a cura dell’associazione nazionale di assaggiatori professionisti Oleum. “L’idea di allestire una mostramercato  spiega il vicesindaco di Sorrento e assessore all’Agricoltura, Giuseppe Stinga – nasce con l’obiettivo di favorire l’incontro tra produttori e consumatori e promuovere le eccellenze agroalimentari del nostro territorio. Sosteniamo così l’agricoltura, un settore da cui dipende la conservazione del paesaggio, tratto identititario della nostra comunità e forza trainante del turismo. Un concetto, questo, condiviso da tutti i Comuni della penisola sorrentina, come dimostra la recente approvazione, da parte delle rispettive Giunte, del Codice per lo sviluppo dell’economia del rispetto dell’ambiente”.

SIRENA D’ORO 2011, VINCONO DOP COLLINE TEATINE, SARDEGNA E VALLI TRAPANESI

Gli oli extra vergine Dop Colline Teatine, Sardegna e Valli Trapanesi sono i vincitori del Premio Sirena d’Oro 2011. Il concorso nazionale, giunto lla nona edizione, è riservato agli oli extravergine di oliva a Denominazione di Origine Protetta (Dop) ed è organizzato dal Comune di Sorrento e da Federdop Olio, con il patrocinio del ministero delle Politiche agricole
alimentari e forestali, della Commissione Agricoltura della Camera dei deputati, della Regione Campania e della Provincia di Napoli. a proclamazione dei vincitori e avvenuta a Roma presso la sala stampa della Camera dei deputati, alla presenza del presidente della commissione Agricoltura, Paolo Russo, del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, del vice sindaco di Sorrento  e assessore all’Agricoltura, Giuseppe Stinga, e del presidente di Federdop Olio, Silvano Ferri. Alla nona edizione del Premio Sirena d’Oro hanno partecipato 193 aziende, appartenenti a 34 delle 39 denominazioni di origine riconosciute dalla Comunità Europea. Gli oli ammessi alla selezione finale sono stati 58, scelti dal panel di assaggiatori dell’associazione nazionale Oleum.