Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Marzio HonoratoContinua l’omaggio al grande Salvatore Di Giacomo ospite estivo di Sant’Agata dei Due Golfi, nel ricordo di un personaggio che rappresenta, ancorta, un’epoca con la sua multiforme attività di giornalista, storico e poeta che ha dato a Napoli quanto un figlio autentico può dare alla sua città. Lo scopo di tramandarne la memoria ha suggerito alla Pro-Loco dei Due Golfi di istituire un premio scegliendo fra poeti, scrittori, giornalisti e cantanti quanti ritenuti degni di essere inquadrati nella cornice digiacomiana. Dopo aver superato il decennale, il “premio”, celebratosi il 24 Agosto 2010, conferito a Renzo Arbore uno dei più genuini ed affermati interpreti della canzone napoletana e a Giuliana Gargiulo, quest’anno è al giro di boa, iniziando il secondo decennio. Cantanti e giornalisti, attori e scrittori, musicisti e poeti, si sono alternati nella kermesse di fine estate che registra l’omaggio all’ecclettismo di Don Salvatore: Maria Ercolano (soprano lubrense) e Bruno Venturini, Antonio Ghirelli e Max Vajro, Maria Orsini Natale (scrittrice internazionale), Peppe Barra, Mariano Rigillo e Gino Rivieccio, Mirna Doris e Salvatore Cangiani, Roberto de Simone e Marisa Laurito, Annamaria Ackermann e Geppy Glejieses, Peppino di Capri e Don Matteo Coppola, Lina Sastri e Renato de Falco. Pietra MontecorvinoNell’undicesima edizione, il 4 Settembre, sono stati scelti una cantante ed un attore che identificano, ancora una volta, il grande Di Giacomo con la loro applauditissima attività artistica. Pietra Montecorvino, cantante eccezionale e particolare che nella sua brillante carriera (anche come moglie di Eugenio Bennato), sa esprimere la sua personale interpretazione musicale delle canzoni italiane e napoletane e Marzio Honorato, attore formatosi all’eccezionale scuola di Eduardo (si ricorda ancora il suoi esordio in uno dei capolavori eduarane diani, “Natale in casa Cupiello”), recentemente presente in “Un posto al sole”. La manifestazione, che ancora una volta gode del patrocinio di Alfonso e Livia Iaccarino, si ripeterà per la sua undicesima edizione nello scenario del mitico Don Alfonso 1898, rinnovando scena e atmosfera delle grandi occasioni, rivivendo il ricordo di un grande napoletano, Salvatore Di Giacomo.

articolo di Nino Cuomo