Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

La filiera Ittica: Ruoli e CompetenzeEvento accreditato nel sistema ECM (formativo) del Ministero della Salute per n. 80 veterinari,15 medici,15 tecnici della prevenzione e per 10 biologi, è organizzato dall’ AIVI (ASSOCIAZIONE ITALIANA VETERINARI IGIENISTI – www.aivi.it), dall’Associazione “Tertium Millennium” di Piano di Sorrento, dal Comune di Piano di Sorrento e dalla Federpesca (associazione degli industriali del settore ittico). Vedrà partecipanti da varie parte d’italia.Tra i relatori oltre al presidente dell’ Aivi, la prof.ssa Maria Luisa CORTESI, direttore dell’Istituto d’Ispezione degli Alimenti di Origine Animale e della Scuola di Specializzazione, Facoltà di Medicina Veterinaria di Napolii e componente, riconfermata, della Commissione Nazionale della Sicurezza Alimentare del Ministero della Salute,dal prof. Aniello Anastasio, ordinario di ispezione della facoltà di Medicina Veterinaria di Napoli (tra i massimi esperti nel settore ittico a livello nazionale), la dott.ssa Capuano,  Responsabile del settore Ittico del Ministero della Salute, dott. Silvio Borrello, Direttore Generale del dipartimento per la sanità pubblica veterinaria,la nutrizione e la sicurezza alimentare del Ministero della Salute e il dott. Giannini, Direttore Generale della Federpesca ed altri insigni relatori come lo Chef Circiello, Presidente dei Giovani Cuochi della Federazione Italiana cuochi.
Saranno Presenti oltre a Veterinari Igienisti delle ASL e delle Università Italiana anche medici igienisti. Sono stati invitati Nas, Nac (antifrode carabinieri min. politiche agricole) guardia costiera, politici nazionali, regionali, provinciali e sindaci della penisola. Si affronteranno vari problemi come anche quelli dei punti di sbarco del pescato. In penisola la regione ha identificato 7 punti di sbarco, unico territorio con una così alta concentrazione di punti di sbarco in Italia.

 


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi