Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

CircumvesuvianaSi è svolto lunedì 24 ottobre a Napoli, presso l’Assessorato Regionale ai Trasporti, l’atteso incontro tra la delegazione dei Sindaci della Penisola Sorrentina e l’Assessore Sergio Vetrella per fare il punto sulla crisi della Circumvesuviana all’indomani del summit con Altroconsumo svoltosi a Sant’Agnello la scorsa settimana e dal quale gli Amministratori peninsulari hanno tratto le richieste da presentare alla Regione. La delegazione sorrentina composta dal sindaco di Sant’Agnello Gian Michele Orlando, coordinatore peninsulare del tavolo sulla mobilità e i trasporti, dal vice sindaco di Sorrento Giuseppe Stinga, dal sindaco di Piano di Sorrento Giovanni Ruggiero, dall’assessore di Meta Giuseppe Tito, ha illustrato all’Ass. Vetrella le richieste generali dei Comuni e degli utenti della Circumvesuviana.

Riassume Orlando: “L’assessore Vetrella si è dimostrato attento e disponibile a comprendere le ragioni degli utenti e dei nostri territori, pur evidenziandoci il contesto di gravi difficoltà nel quale si muove la Regione Campania che è creditrice di grossi somme da parte dell’EAV che ha contratto una mole enorme di debiti nei confronti della Regione. Abbiamo evidenziato le seguenti questioni: la necessità di rivedere la politica dei tagli indiscriminati dei treni e delle corse; l’eccessivo affollamento dei convogli che già a Meta sono stracolmi e quindi inaccessibili per i viaggiatori; garantire l’apertura e il funzionamento di tutte le stazioni e i servizi di biglietteria; evirare l’improvvisa e non preannunciata soppressione delle corse che penalizzano moltissimo i pendolari i quali devono conoscere in anticipo le eventuali restrizioni di corse onde scongiurare di rimanere a piedi”.

Queste le quattro richieste avanzate dai Sindaci all’Ass. Vetrella che ha dichiarato la propria disponibilità a venire incontro a tali legittime esigenze. In merito è stato convenuto di redigere una formale e articolata richiesta da inoltrare all’Assessorato Regionale al fine di poter adottare i necessari provvedimenti coerentemente con quanto valutato e sollecitato dai Sindaci.

“Sono soddisfatto dell’esito dell’incontro e con me anche gli altri Colleghi Amministratori – spiega Orlando – perché l’Ass. Vetrella si è dimostrato attento a recepire le nostre istanze. In particolare abbiamo convenuto di organizzare per giovedì 3 novembre alle ore 16.30, nella sala consiliare del Comune di Sant’Agnello, un incontro operativo tra i sindaci della penisola, l’associazione Altroconsumo e altre associazioni consumeristiche interessate, gli albergatori e i rappresentanti di viaggio”.

Per quanto concerne il servizio per i turisti è stata valutata con l’Ass. Vetrella anche la possibilità di organizzare “convogli dedicati” con corse aggiuntive che, d’intesa con gli operatori del settore ai fini della copertura dei costi, potranno essere specificamente attivate.