Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Benvenuti in casa EspositoE’ nato a Milano, ma ha sempre portato Napoli nel cuore. Pino Imperatore, figlio di emigranti partenopei, fondatore del Laboratorio di scrittura comica ed umoristica Achille Campanile e responsabile della sezione scrittura comica del Premio Massimo Troisi è anche autore di “Benvenuti in Casa Esposito”, il libro che sarà presentato sabato 25 febbraio, alle ore 17 e trenta, presso la sala consiliare del Comune di Sorrento.
All’incontro prenderanno parte, tra gli altri, il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, l’assessore all’Istruzione e alle Pari Opportunità, Maria Teresa De Angelis, gli scrittori Angie Cafiero e Gianni Puca, gli attori Giancarlo De Simone e Nando Varriale, il giornalista Giovanni Leone e i componenti del Gulp, il Gruppo Umoristi Ludici Postmoderni.
Pino ImperatoreL’evento è promosso dall’assessorato all’Istruzione e alle Pari Opportunità del Comune di Sorrento in collaborazione con Gli Eventi di Carolina Ciampa.
“Benvenuti in Casa Esposito” è ambientato nel rione Sanità, uno dei più affascinanti e misteriosi di Napoli, dove è nato il principe della risata Totò. Qui vive, con la sua famiglia allargata, Tonino Esposito, orfano di un boss della camorra. Tonino riceve dal clan un sussidio mensile e potrebbe vivere di rendita. Invece si intestardisce a voler imitare le gesta paterne, senza riuscirvi. Perché è goffo, sfigato, arruffone, incapace di difendersi: un antieroe tragicomico, che tra incubi e visioni, ingenuità e imbranataggini, ne combina di tutti i colori. Uno spaccato divertente e allo stesso tempo crudele della Napoli contemporanea, città dalle mille contraddizioni e dalle tante difficoltà, capace però di non perdere mai la speranza in un futuro migliore.

fonte Servizio Ufficio Stampa Ago Press


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi