Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

ArcheoClubMercoledì 6 giugno, presso la Sede lubrense dell’Archeoclub, si è svolta la consegna delle tessere ai giovani soci di Archeo Junior. Nel corso della cerimonia, organizzata insieme all’Istituto Comprensivo “L. Bozzaotra”, sono intervenuti, tra gli altri, l’Assessore alla Cultura Donato Iaccarino, il Presidente dell’Ipab Ing. Francesco Mosca, il Direttore dell’AMP Punta Campanella dr. Antonino Miccio, Il Dirigente scolastico prof. Nicola Palma, il parroco Don Rito Maresca e il Dr. Rosario Santonastasio, responsabile di Marenostrum e consigliere nazionale di Archeoclub. Particolarmente significativa la presenza della d.ssa Maria Teresa Morvillo che ha consegnato ai ragazzi una copia dell’ultimo libro di poesie del grande poeta F. S. Mollo nella ricorrenza dei 25 anni della scomparsa. In numerose occasioni, i ragazzi, ad oggi circa un centinaio, hanno dimostrato entusiasmo, interesse e passione per la storia locale facendo da “Piccoli Ciceroni” per le visite guidate organizzate per la ricorrenza dei 500 anni della Cattedrale, partecipando alla giornata nazionale “Chiese aperte” e ad altre manifestazioni tenutesi nel corso dell’anno scolastico. Ci sono ben due motivi che hanno reso ancora più singolare la manifestazione: non solo le tessere che consegnate sono le prime in Italia a recare il nuovo logo di Archeo Junior ma tale originale logo, adottato dalla sede Nazionale, è frutto della fantasia e dell’abilità delle nostre Maria Cristina Palumbo e Rosanna Marcia. “Era da tempo che l’Archeoclub di Massa Lubrense non poteva vantare un nucleo di archeo Junior così numeroso e motivato” – ha spiegato entusiasta Stefano Ruocco – “Ciò è avvenuto grazie alla straordinaria collaborazione e all’impegno da parte di chi ogni giorno opera nella scuola a fianco delle nuove generazioni. A tal proposito” – ha continuato il Presidente dell’Archeoclub – “permettetemi di segnalare due docenti, Diana De Maio e Grazia Persico, alle quali va tutto il nostro affettuoso ringraziamento”. Il rilancio del settore giovanile di Archeo Junior parte dunque da Massa Lubrense e di tanto ne ha dato pubblica testimonianza il Dr. Rosario Santonastasio, che ha anche portato a tutti gli intervenuti il saluto e il ringraziamento della Presidenza Nazionale.

Imma De Angelis