Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Un evento all’insegna della bellezza: le rose, un museo, la solidarietà delle donne

Un evento all’insegna della bellezza: le rose, un museo, la solidarietà delle donne. Sono gli ingredienti del pomeriggio di martedi, 26 giugno, al Museo Correale di Sorrento, uno dei musei più belli della provincia italiana, come è stato definito. La Commissione Pari Opportunità del Comune di Sorrento ha inaugurato un roseto nei sontuosi e freschi giardini del Museo, che da soli meritano una visita. Un roseto per ricordare tutte le donne, con una targa recante alcuni versi del poeta Gian Battista Marino dedicati alle rose. “Le rose sono preziose come tutte le donne- commenta Lucrezia Trovato, presidente della Commissione Pari Opportunità- ed il museo è il luogo che per antonomasia custodisce le cose preziose. Grazie a Claudio Ruoppo, cultore delle specie di rose più particolari, ogni anno arricchiremo i giardini del Museo, dedicando ad una donna della Penisola un nuovo cespuglio di rose, affinchè il ricordo rimanga per sempre.” Con la collaborazione di Gaetano Mauro, consigliere del Correale, del sindaco Giuseppe Cuomo, vicino da sempre al gioiello museale della città, ed il sostegno dell’assessore alla Cultura Maria Teresa De Angelis, l’evento ha voluto sottolineare la centralità del Correale nella vita culturale di Sorrento e l’impegno delle donne tout court. “Ringrazio il presidente ed il direttore del Museo- ha affermato il consigliere Gaetano Mauro- perché questa è un’altra importante occasione per aprire il Museo ai sorrentini ed ai turisti. “ La targa in ceramica è stata offerta dall’ Associazione Ceramikando, di Annamaria Moscovicci ed Elvira Fiorentino. “Un progetto a costo zero- racconta la vicepresidente della Commissione Pari Opportunità Anna Gargiulo- in cui l’entusiasmo e l’energia di tanti creano qualcosa che crescerà negli anni, come le rose.”

Emanuela Rajola