Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Progetti D’Autore 2012

Quest’anno Progetti d’Autore, giunto alla sua IV edizione, ricomincia … da tre! Saranno, infatti, ben tre gli appuntamenti che l’Associazione Eta Beta ha inserito nella rassegna SummerTime 2012, col patrocinio della Città di Piano di Sorrento e con la collaborazione del Marianiello Jazz Caffè. Si inizia domenica 19 agosto ore 19.30 a Villa Fondi con un eccezionale incontro d’autore: Enrico De Angelis, co-fondatore e direttore artistico del Premio Tenco, presenta il suo ultimo lavoro “Tutto un complesso di cose. Il libro di Paolo Conte”. Si prosegue con i due appuntamenti tradizionali di Progetti d’Autore, i concerti-tributo, che si terranno al Chiostro dell’Immacolata alle ore 20,30: lunedì 20 agosto con “Gli amori di Luigi Tenco”, e martedì 21 agosto con “I fenomeni del Napule’s Power”.
Il tema scelto per questa tre giorni è “Quando la canzone diventa tradizione”, con cui si vuole evidenziare come nella storia della canzone in Italia negli ultimi 50 anni, ci siano autori e movimenti che hanno interpretato i gusti e i criteri di nuove espressioni culturali, diventando simbolo della propria epoca e fonte d’ispirazione per quelle successive.
L’incontro con Enrico de Angelis, giornalista e storico della canzone, sarà veramente un’occasione straordinaria per conversare con un vero monumento della musicologia visto che ha scritto e curato numerosi libri e collane in materia di “canzone d’autore”, espressione da lui stesso coniata nel 1969. Il libro “Tutto un complesso di cose” è una sorta di “spettacolo d’arte varia”, con foto, disegni, scherzi, citazioni, ricordi, analisi, biografia e saggio musicologico, dedicato al grande “equilibrista” della canzone d’autore italiana: Paolo Conte, jazzista, cantautore, caporchestra, filosofo, enigmista e umorista. Durante l’incontro letterario, gli interventi musicali saranno curati da Rosario Lotito & Areton Club che eseguiranno alcuni brani di Paolo Conte.
Il primo dei due concerti-tributo si intitola “Gli amori di Luigi Tenco”. Nel corso della serata lo stesso Enrico De Angelis interverrà sul palco per parlarci sia di Luigi Tenco, sia di Amilcare Rambaldi, il mitico fondatore del Club Tenco e del ruolo di fondamentale importanza che ha avuto nella storia della canzone d’autore in Italia.
Il secondo concerto-tributo di Progetti d’Autore sarà dedicato al Napule’s Power, fenomeno musicale spontaneo, che nacque da un’imprevedibile aggregazione di talenti che, tra il 1967 e il 1980, cambiarono il panorama della canzone napoletana e italiana. Quel periodo è stato magistralmente descritto nel libro “Song ‘e Napule” da due dei protagonisti dell’epoca che contribuirono a dare vita a tutto quel fermento di nuove sperimentazioni. Si tratta dei giornalisti Renato Marengo e Michael Pergolani, che coniarono anche il termine “I negri del Vesuvio” per descrivere la determinazione di tutti protagonisti di affrancarsi dalle difficoltà e dalle contraddizioni di fare musica in una città come Napoli. “I fenomeni del Napule’s Power”, dunque, mostrerà le diverse facce musicali di un periodo che ha cambiato le sorti della canzone in Italia, rinnovando e rilanciando la cultura della canzone classica napoletana, a cui Progetti d’Autore – Ass. Eta Beta aveva reso omaggio lo scorso 9 marzo con il concerto “Spassiunatamente” di Peppe Servillo e il Solis String Quartet.
Progetti d’Autore lega come sempre le sue iniziative all’impegno sociale e culturale, e alle iniziative di giovani imprenditori, ospitando realtà associative della penisola sorrentina; l’edizione di quest’anno vedrà ospiti: Manuela Iaccarino, giovane incisore di talento, Raffaele Esposito, presidente di Cryteria Project e organizzatore della rassegna enogastronomica “Incontri di vini e di sapori campani”, Lucio Esposito, operatore culturale e motore di moltissime iniziative culturali sul territorio della penisola. il Cmea, Centro Meridionale di Educazione Ambientale di Sorrento con una figura d’eccezione, il suo presidente, l’oceanografo prof. Giancarlo Spezie, responsabile nazionale delle attività scientifiche marine in Antartide che ha guidato ben 10 spedizioni italiane.
Allora, appuntamento a Piano di Sorrento, Villa Fondi per l’incontro con Enrico De Angelis il 19 agosto ore 19,30; al Chiostro dell’Immacolata il 20 e 21 agosto ore 20,30, per i due concerti tributo realizzati con la straordinaria e volontaria partecipazione di tanti artisti della penisola sorrentina che ci faranno rivivere le emozioni di due momenti eccezionali della musica d’autore italiana: Gli amori di Luigi Tenco e I fenomeni del Napule’s Power.