Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Struttura di 14mila metri quadrati destinata al personale del gruppo.
All’interno un centro di addestramento con il simulatore di navigazione.

sporting-santangello

Sant’Agnello – Nel cuore della penisola sorrentina, uno dei luoghi più suggestivi d’Italia, sorge un complesso sportivo di 14.000 metri quadrati destinato al personale del gruppo MSC (Mediterranean Shipping Company). Si tratta di una struttura aziendale tra le più belle e tecnologiche d’Italia, ideata e voluta dall’armatore Gianluigi Aponte come ‘regalo’ da mettere a disposizione dei dipendenti del gruppo MSC – che ne conta circa 52.000 in tutto il mondo – e alle loro famiglie.
Il nuovo MSC Sporting Club, presentato questa mattina dal CEO di MSC Crociere Gianni Onorato, da Franco Ronzi in rappresentanza dell’armatore e dal Sindaco di Sant’Agnello Piergiorgio Sagristani, sarà una struttura polifunzionale di primo livello dotata di attrezzature tecnologicamente all’avanguardia e destinata non solo al benessere dei dipendenti MSC ma anche alla loro formazione, grazie al centro di addestramento ospitato all’interno del complesso.
“Oggi è un giorno importante per i nostri dipendenti e per questa città, con la quale la MSC ha da sempre un legame speciale e profondo” ha affermato Gianni Onorato. “Lo Sporting Club rappresenta molto bene l’essenza dell’azienda e la cura che essa dedica al suo personale, la stessa che riserva agli ospiti a bordo. Da sempre MSC punta all’eccellenza dell’ospitalità, dell’innovazione e del design, coniugando la passione per il mare ad una tecnologia d’avanguardia. Chi lavora in MSC è orgoglioso di questa compagnia, perché solo credendo in ciò che facciamo, riusciamo a regalare vacanze da sogno. Per questa ragione l’azienda punta sulle sue risorse umane, attingendo in particolare ai giovani del Sud Italia e mettendo loro a disposizione tutti gli strumenti necessari per crescere professionalmente. Lo Sporting Club, infatti, non sarà soltanto un luogo dedicato allo svago, ma anche una sorta di incubatore di nuove professionalità: proprio qui verranno addestrati, con l’uso delle più moderne attrezzature, gli uomini di mare di domani. Questa struttura è pertanto un prestigioso investimento, che sposa in pieno la nostra filosofia aziendale, figlia dell’esperienza e della tradizione, ma capace di guardare al futuro”.
Immerso nel verde di Sant’Agnello, comune confinante con Sorrento, l’MSC Sporting Club è composto da campi da tennis e calcetto, terrazze per il solarium, una piscina con suggestiva cupola di vetro che all’occorrenza può essere aperta e un parco giardino di 3.300 metri quadrati. Il centro è dotato di un parcheggio multipiano interrato su tre livelli in grado di ospitare fino a 140 vetture.
All’interno del complesso sorge la Club House, un’area di 550 metri quadrati che ospita la palestra, un salone-bar e un’area dedicata alla formazione e all’addestramento degli ufficiali delle navi cargo e da crociera, dove spicca un simulatore di navigazione esclusivo in grado di riprodurre fedelmente e verosimilmente le situazioni vissute in plancia, così come l’ingresso nei diversi porti di attracco, consentendo di scegliere le condizioni meteorologiche, la presenza di altre navi e di traghetti in porto o nelle vicinanze. Qui i comandanti o aspiranti tali potranno esercitarsi o familiarizzare con le tecniche di navigazione sfruttando le tecnologie offerte dalla realtà virtuale per riprodurre con straordinaria similitudine le varie condizioni di navigazione. Il centro dispone anche di una sala riunioni dotata di tutte gli impianti audio-video utili per convegni, tavole rotonde, videoconferenze, salette per proiezioni, sale gioco e ricreazione.
Grazie ad una convenzione, per due giorni alla settimana l’MSC Sporting Club sarà a disposizione dei cittadini del Comune di Sant’Agnello.
“Oggi per Sant’Agnello è una doppia festa. Si festeggia il santo patrono e si gioisce per questo bellissimo regalo che la famiglia Aponte ha fatto alla sua città” ha spiegato il sindaco Sagristani. “Come rappresentante del mio paese intendo ringraziare l’armatore che ha inteso così celebrare l’amore per la sua terra e i suoi abitanti. Oggi Sant’Agnello può vantare una struttura modernissima che rappresenta il valore aggiunto del paese”.
Il progetto, durato circa 3 anni, è stato anche un traino per l’economia locale creando posti di lavoro e premiando il territorio alla quale l’azienda è legata facendosi così portatrice di valori sani e di rispetto delle tradizioni.
“Si tratta di un importante progetto voluto fortemente dall’armatore Aponte, un omaggio a quanti quotidianamente contribuiscono a portare il Gruppo MSC a livelli di eccellenza mondiale e al territorio che gli ha dato i natali e da cui ebbe inizio oltre quarant’anni fa l’avventura di MSC” ha affermato Franco Ronzi. “La cultura dell’ospitalità, la cura e l’attenzione dei propri ospiti sono nel DNA stesso della compagnia. E la stessa filosofia guida la nostra strategia d’impresa impostata sullo sviluppo nel pieno rispetto e nella massima valorizzazione di tutti i dipendenti che rappresentano la chiave stessa del successo aziendale e un’assoluta priorità”.