Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

passione-darteIl Comune di Sorrento, in collaborazione con l’associazione culturale PeninsulArt, organizza la prima edizione di Passione d’arte, evento dedicato all’artigianato artistico.
La manifestazione propone, fino al 27 aprile, un calendario di iniziative che coinvolgeranno cittadini e turisti nel centro storico della città.
Per l’occasione le chiese dell’Addolorata, di San Paolo e di Santa Maria della Pietà, oltre al chiostro di San Francesco, ospiteranno le creazioni di noti artigiani italiani: Dino Maccini da Piacenza esporrà un mosaico, Anna Uncini da Fabriano sarà presente con un’opera in carta, mentre da Deruta giungeranno le ceramiche di Daniele Buschi, Attilio Quintili e Mario Sambuco.
In mostra anche miniature, sculture, oggetti in ebano e in legno intarsiato, quadri e opere in vetro frutto dell’estro degli artigiani sorrentini Teodoro Famiani, Salvatore Gargiulo, Francesco Ercolano e Antonio Ercolano. Saranno presenti opere in legno firmate da Francesco Stinga, Luciano De Simone, Antonino Esposito. Presenti anche le opere dei pittori Dino Russo, Pasquale Cipolletta e Monica Apreda. Non mancheranno le ceramiche di Marcello Aversa, presidente di PeninsulArt e ideatore della manifestazione, di Alessandro Ottone, Raffaele Mellino e Mariagrazia Manfredi. Saranno presenti inoltre opere dei modellatori Elisabetta Surico, Giuseppe Ercolano, Federico Iaccarino e Aniello Ignorato. Ancora, sarà possibile ammirare i manufatti degli orafi Paola De Angelis, Rosaria Coppola e Salvatore Simioli, e le sculture di Antonino Cappiello e Valentino Ruggiero. In mostra anche miniature di Aniello Romano e opere in vetro e di design di Massimo Sepe e di Lucia Cuomo. Sarà possibile ammirare infine anche un’ opera realizzata da Vincenzo Greco e Paolo Massa che sarà presentata dall’Associazione “Tantavoglia di vivere”.
Alle mostre si accompagneranno due iniziative dedicate ai più piccoli.
Partita lunedì scorso, “L’arte del domani, artigiani e piccole mani”, fino al 16 aprile, presso il bastione di Parsano, propone corsi gratuiti di ceramica, intarsio e decorazione ai quali prendono parte circa 700 bambini delle scuole primarie della penisola sorrentina. Gli oggetti realizzati saranno venduti il 27 aprile nel cortile della Cattedrale e il ricavato sinteramente devoluto in beneficenza.
“A4 mani”, invece, è un concorso rivolto agli alunni italiani e stranieri degli istituti secondari di primo grado di tutta Italia. Il tema prescelto per questa prima edizione è “Pasqua: riti, tradizioni, usanze della tua Terra”. Gli elaborati saranno valutati da una giuria di esperti: al vincitore sarà riconosciuta una borsa di studio di 800 euro, mentre i migliori cinquanta lavori saranno esposti in una delle sedi della manifestazione.
“Quella del “tramandare”, di salvaguardare e di perpetuare le antiche tradizioni è uno degli obiettivi di questa iniziativa e pertanto non potevamo dimenticare i bambini – spiega il vice sindaco con delega all’Artigianato, Giuseppe Stinga – Altra finalità di Passione d’arte, che si svolge a ridosso delle festività pasquali, è quella di offrire ai turisti l’occasione di conoscere le opere dei nostri artigiani. Terzo, ma non ultimo scopo, quello di dare un’opportunità di crescita e di sviluppo ad un settore troppo spesso dimenticato e tra i più danneggiati dalla crisi”.

fonte Ufficio Stampa Ago Press