Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

COSTA D’AMALFI, ISCHIA E SORRENTO.

Il Festival di Vinstra, città nella valle di Gudbrandsdalen in Norvegia, arriva a Sorrento con una delle tappe del meraviglioso “Teatro itinerante” in onore del famoso Peer Gyntdrammaturgo norvegese Henrik Ibsen e della sua opera “Peer Gynt”, nel quadro della collaborazione culturale “Norvegia” in Italia. Lo spettacolo che sarà rappresentato a Sorrento trae spunto dal “Bukkerittet” (Peer che cavalca la renna), nella prima parte del “Peer Gynt”, dove Peer realizza la sua fantasia, la fuga dalla realtà, i sogni attraverso un racconto a sua madre, dove perde ogni freno e lascia correre libera la fantasia scatenata che è in lui. L’opera di Ibsen nota al pubblico sorrentino, per il forte legame che intercorse tra la nostra terra e il drammaturgo norvegese, è stata già rappresentata proprio nella parte del “Bukkerittet” in chiave classica da un gruppo di studenti locali. Lo spettacolo è una combinazione di danza moderna e classica, interpretato da 3 ballerini e 3 musicisti, con l ‘impiego di luci spettacolari, l’ausilio di proiezioni audio e video, tutto calato nella meravigliosa cornice di Piazza S.Antonino, ubicata a ridosso di Piazza Tasso, la Main Square di Sorrento. L’evento organizzato dalla Fondazione Sorrento, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e ‘Ambasciata Norvegese, vanterà la presenza di importanti artisti norvegesi.

Il calendario degli spettacoli è il seguente:

– 29 giugno – Piazza di Ravello (Sa)
– 1 luglio – Piazza S.Antonino – Sorrento (Na)
– 3 luglio – Piazza Marina – Casamicciola d’Ischia (Na)
– 4 luglio – Piazza S.Maria del Soccorso – Forio d’Ischia (Na)
– 5 luglio – Piazza Duomo – Amalfi (Sa)