Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

IL RECUPERO DEI RIFIUTI
SINONIMO DI CULTURA
di Silvestro Delle Foglie, Amministratore Tersan Puglia SpA

Tre requisiti rendono l’agricoltura sostenibile: sostenibilità economica, delle risorse e della salute umana. Questo è il modello di agricoltura a cui si ispira tutta l’attività della Tersan. Per questo, la Tersan Puglia da più di trent’ anni è leader impegnato nella trasformazione di biomasse da recupero in fertilizzante organico: Il BIOVEGETAL. A metà degli anni ’70 il Suo impianto produttivo era unico al mondo ed oggi rimane unico nel suo genere, in Italia ed in Europa. La Sua produzione di fertilizzanti e concimi organici BIOVEGETAL è il frutto di lunga esperienza orientata al continuo miglioramento dei prodotti ed alla soddisfazione della sempre più numerosa clientela. Le Sue lavorazioni e produzioni sono validamente verificate dagli organi preposti ed il Suo stabilimento si sviluppa su una superficie di 72mila metri quadrati di cui 50mila adibiti ad aie di compostaggio e 22mila dedicati agli impianti produttivi, depositi ed uffici, oltre che a piazzali di carico, viabilità interna. La produzione giornal era divisa in due turni lavorativi è di 300 tonnellate di prodotto finito. L’impianto è autorizzato a gestire a pieno regime circa 190mila tonnellate di rifiuti organici all’anno ed il prodotto delle sue lavorazioni ha la caratteristica unica sul mercato, di essere in forma granulare facilmente spandibile sui campi. Ridurre la quantità di rifiuti, recuperandoli in modo utile per l’agricoltura e l’ambiente è possibile. Non è una richiesta di ritorno al passato ma è l’esigenza di una garanzia di vivibilità futura, con una gestione dei rifiuti attenta. Il recupero di tutto ciò che può essere trasformato riarmonizzando i cicli vitali della natura, deve essere preferito rispetto ad ogni gestione innaturale, costosa ed improduttiva dei rifiuti e va sostenuto come un impegno di diffusione di cultura. Ripristinare la fertilità del suolo riducendo gli scarti genera vantaggi economici per l’agricoltura, per l’ ambiente ed è sinonimo di cultura. Negli ultimi anni, la Tersan Puglia spa insieme allo studio di una nuova li ea di fertilizzanti si è preoccupata di condurre una lotta alla desertificazione ed alle emissioni di CO2, migliorando in particolare la qualità della presenza della Sostanza Organica nel suolo, tramite un servizio di assistenza agronomica in grado di suggerire piani di concimazione adeguati ai fabbisogni dei singoli terreni e colture evitando ogni spreco. Concludendo, per Tersan, il recupero di biomasse di scarto in fertilizzanti è cultura da usare su coltura!