Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Giunto ormai alla sua ottava edizione, il Premio “Sirena d’oro” di Sorrento, dopo l’audizione presso la Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo, può accarezzare l’idea di essere accreditato come uno degli appuntamenti più importanti nel calendario delle manifestazioni dedicate ai prodotti agro-alimentari di qualità. La scelta di concentrare le nostre attenzioni sulla coltivazione dell’olivo e sulla produzione dell’olio extravergine Dop non solo ci ha dato la possibilità di valorizzare le vantate tradizioni storiche in campo agricolo e gastronomico, ma ha permesso alla nostra città di valorizzare una filiera dalle solide radici. La qualità dei nostri prodotti rappresenta, infatti, un patrimonio capace di collegare il passato, il presente ed il futuro della nostra terra. In questo senso il Premio “Sirena d’Oro” di Sorrento rappresenta, sicuramente, un’opportunità per valorizzare ulteriormente quelle risorse umane ed ambientali che hanno contribuito a rendere famosa la nostra Città nel mondo. Convinti com  siamo di aver contribuito a dar vita ad una iniziativa destinata ad incontrare, ancora una volta, i favori del pubblico, porgiamo il benvenuto ai nostri ospiti ed a quanti parteciperanno ad questo intenso calendario di lavori. Le significative e sempre maggiori attenzioni riscontrate, tanto sul fronte degli addetti ai lavori, quanto su quello del grande pubblico, ci incoraggiano e ci inducono a ritenere che la strada intrapresa sia quella giusta. Tuttavia, ritenendo di perseguire un processo che si ispira al conseguimento dell’eccellenza, riteniamo che ogni particolare ed ogni dettaglio, sia sempre suscettibile di ulteriori miglioramenti. Ed è in questa ottica che guardiamo al futuro.

Marco Fiorentino Sindaco di Sorrento