Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Teseo e il Minotauro“Origini” è il titolo della mostra d’arte che ha aperto i battenti sabato 24 settembre nel chiostro di San Francesco di Sorrento.
In esposizione, 35 opere di Michele Coppola – sorrentino di origine, soldato di professione, artista per passione – che ripropone in chiave contemporanea l’iconografia classica, con chiare ispirazioni all’Action Painting newyorkese.
Protagonisti sono i miti della cultura antica, dalla la Nike di Samotracia all’Ercole Farnese, dal Poseidon di Capo Artemisio al gruppo del Laocoonte e molti altri capolavori dell’arte classica.
“I Miti classici, possibili ossessioni del presente, divengono icone, legate alla memoria collettiva di una società ricca di fasti triumphales – scrive il critico Marco Testa – La sfida del passato è sublimata nella citazione temporale stratificata: Rothko, Pollock, Pop Art interagiscono con Nikai, Laocoonti, Ercoli, Efebi, Tirannicidi, amalgamandosi in un insieme senza conflitti. Michele Coppola intraprende la sua ricerca espressiva verso un’arte nuova con un personalissimo linguaggio artistico: i miti si trasformano in icone e simboli introspettivi, capaci di spiegare le origini di un presente carico di contraddizioni.
Tra le opere in mostra, un fregio lungo 400cmX200cm arricchito con più punti in oro a 22 carati.
L’evento, organizzato dal Comune di Sorrento, resterà aperto al pubblico fino al 4 ottobre, con ingresso libero, dalle ore 10 alle ore 22.

fonte: Servizio Ufficio Stampa Ago Press