Italiano English


    • Periodico di
      Informazione turistica
      Aut. Trib. NA n.3104 del 15.04.1982

      Editrice Surrentum
      Viale Montariello, 8 - Sorrento

      Direttore Responsabile:
      Antonino Siniscalchi

      Redazione:
      Luisa Fiorentino
      Mariano Russo

      'Surrentum' viene stampato in 13.000 copie da 'Tip. La Sorrentina' Sorrento
  • Sponsor

Teatro Armida

Da Sal da Vinci a Peppe Barra, da Gianfranco D’Angelo a Massimo Dapporto, senza dimenticare Carlo Giuffrè e Gino Rivieccio: i grandi nomi del teatro italiano e napoletano impreziosiranno la stagione del cineteatro Armida, in programma da novembre a febbraio. Otto serate, tutte con inizio alle 20.45, che vedranno in scena le commedie di «mostri sacri» come Eduardo De Filippo e Raffaele Viviani, ma anche di autori del calibro di Florian Zeller, Mario Scaletta e Paola Cruciani.
Il sipario si alzerà il 9 novembre, quando Sal da Vinci porterà in scena «Napoli: chi resta e chi parte»: uno spettacolo-culto degli anni Settanta, che ha consacrato interpreti come Massimo Ranieri e che oggi rivive nel remake firmato dal regista Armando Pugliese. Il 29 novembre, spazio a «Due ragazzi irresistibili» come Gianfranco D’Angelo ed Eleonora Giorgi, impegnati nello spettacolo diretto da Ennio Coltorti.
Protagoniste assolute dello spettacolo del 6 dicembre, invece, saranno le tradizioni napoletane legate al Natale, raccontate ed interpretate da Peppe Barra. Ancora, i due spettacoli successivi saranno un tributo al grande Eduardo De Filippo: il 15 dicembre, Gigi Savoia e Giovanna Rei interpreteranno «Ditegli sempre di sì», mentre il 19 gennaio toccherà a Carlo Giuffrè portare in scena la commedia «Questi fantasmi».
Il programma proseguirà poi con «La pazienza differenziata» di Gino Rivieccio (24 gennaio) e «La verità» di Carlo Dapporto e Benedicta Boccoli (primo febbraio). L’ultimo appuntamento, infine, sarà dedicato agli appassionati della danza. Il 15 febbraio, sul palcoscenico dell’Armida saliranno i ballerini dell’Evolution Dance Theather, la compagnia fondata e diretta dal coreografo statunitense Anthony Heinl. In scena andrà «Firefly», un mix di danza e video-art, illusionismo ed acrobazie, condito dagli effetti speciali ideati da Heil con la collaborazione del maestro Vladimir Derevianko. Una vera e propria «chicca», come sottolinea Maurizio Mastellone, patron del teatro Armida: «Per la prima volta in assoluto porteremo in Campania uno spettacolo che, a partire dallo scorso gennaio, ha riscosso enormi consensi sia nel pubblico che nella critica – osserva – Ma quello che più importa è aver delineato, anche per quest’anno, un programma degno della grande tradizione teatrale e cinematografica di Sorrento». I biglietti e gli abbonamenti potranno essere acquistati dal lunedì al giovedì dalle 17.30 alle 22; nel fine settimana, invece, i botteghini resteranno aperti dalle 10.30 alle 13.

Ciriaco M. Viggiano

 

Il cartellone dell’Armida per la Stagione 2011-2012

DATA INTERPRETI TITOLO ORARIO
09 Novembre 2011 SAL DA VINCI NAPOLI CHI RESTA E CHI PARTE 20,45
29 Novembre 2011 GIANFRANCO D’ANGELO
ELEONORA GIORGI
DUE RAGAZZI IRRESISTIBILI 20,45
06 Dicembre 2011 PEPPE BARRA INCANTO DI NATALE 20,45
15 Dicembre 2011 GIGI SAVOIA
GIOVANNA REI
ANTONIO CASAGRANDE
DITEGLI SEMPRE DI SI 20,45
19 Gennaio 2012 CARLO GIUFFRE’ QUESTI FANTASMI 20,45
24 Gennaio 2012 GINO RIVIECCIO LA PAZIENZA DIFFERENZIATA 20,45
1 Febbraio 2012 MASSIMO DAPPORTOBENEDICTA BOCCOLI
REGIA: MAURIZIO
NICHETTI
LA VERITA’ 20,45
15 Febbraio 2012 EVOLUTION DANCE FIREFLY 20,45
ORARI BIGLIETTERIA
10,30 – 13,00 (VEN – SAB – DOM)
17,30 – 22,00 (TUTTI I
GIORNI)
Tel. 081/8781470
INFO ABBONAMENTI
PLATEA EURO 200
RIDOTTO EURO 180*
GALLERIA EURO 170
RIDOTTO 150*
PREVENDITA INCLUSA
* CRAL CONVENZIONATI E SPETTATORI SOTTO I 26 ANNI